Nuovi accordi di cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Israele

Notizia delle ultime ore è la riunione svoltasi presso la Farnesina, in sessione plenaria, della Commissione mista Italia-Israele che monitora i processi in corso per l’attuazione dell’Accordo bilaterale per la cooperazione industriale, scientifica e tecnologica tra i due Paesi. Ai lavori ha partecipato l’Ambasciatore israeliano in Italia Ofer Sachs. La delegazione italiana è stata presieduta dal direttore centrale per l’Innovazione e la Ricerca del Maeci Fabrizio Nicoletti, mentre la delegazione israeliana è stata guidata da Zachi Schnarch, Vice Amministratore Delegato della Israeli Innovation Authority, e da Alexander Bligh, del Ministero per la Scienza e la Tecnologia israeliano.  Nel corso dei lavori sono stati approvati otto progetti di ricerca scientifica congiunta sui temi della telemedicina e delle tecnologie per il monitoraggio ecologico di sistemi agricoli e naturali terrestri e cinque progetti di ricerca industriale su tematiche legate alla salute, agroindustria e Ict.

Per leggere tutto l’articolo pubblicato da L’Opinione delle Libertà: “Nuovi accordi di cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Israele“.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *